Grandi Cucine per Piccoli Spazi
Tel. 011 226 9850

Alta fedeltà senza compromessi per piccoli spazi

Alta fedeltà

Uno dei problemi che affliggono maggiormente l’organizzazione dei piccoli spazi è senz’altro la disposizione di un impianto audio ad alta fedeltà, soprattutto per quanto riguarda la collocazione degli altoparlanti.
Una corretta immagine stereofonica ha infatti bisogno di una buona spazialità, e la maggior parte dei diffusori acustici, anche di dimensioni contenute, necessitano di almeno una ventina di metri quadrati per suonare in modo adeguato.
Esistono, tuttavia, alcune casse acustiche dalle prestazioni sonore validissime che sono state appositamente progettate per essere disposte in ambienti di dimensioni contenute, collocate sopra mensole, all’interno di scaffali e librerie, o addirittura sulla scrivania per essere collegate con un PC o con un Mac. Fra questi modelli, i JB3 – una coppia di diffusori acustici di questo genere, prodotti da un’azienda artigianale taiwanese, la John Blue – si sono rivelati essere dei piccoli mostri di bravura che, accoppiati con un’amplificazione adeguata, garantiscono una qualità di riproduzione musicale veramente entusiasmante in ambienti dalle dimensioni contenute.

Le casse acustiche John Blue JB3

Le casse acustiche John Blue JB3

I JohnBlue JB3 sono mini altoparlanti da scrivania o da scaffale di qualità eccezionale che uniscono a una precisione timbrica paragonabile a prodotti di prezzo molto superiore un’estetica incredibile – con tripla laccatura in tre colori: bianco, nero e rosso – e dimensioni estremamente ridotte: 208 x 129 x 188 millimetri.
La performance musicale fornita da questi minuscoli diffusori li rende ideali per la sistemazione in ambienti di ridotte dimensioni in cui non si voglia scendere a compromessi. Sono perfetti per il posizionamento accanto a un PC o a un Mac su una scrivania, in scaffali e librerie, sopra mensole o mobiletti. Quando vengono inseriti in un impianto stereofonico hi-end, suonano in modo eccezionale, con un’ immagine sonora e una coerenza timbrica inimmaginabili senza averne avuto esperienza.
Uno degli amplificatori con cui i John Blue JB3 suonano meglio è sicuramente il King Rex T20U.
Amplificatore KingRex T20U

L’amplificatore KingRex T20U

Dal punto di vista estetico il Kingrex T20U può essere sicuramente ritenuto il mini amplificatore più elegante in commercio. Al pari delle John Blue JB3, anche il Kingrex T20U, con i suoi 185 x 50 x 150 millimetri, si inserisce perfettamente in qualsiasi ambiente dalle dimensioni ridotte.
Assemblato attorno a uno chassis di acciaio nero satinato, con un massiccio frontale spesso 6 millimetri nel quale è incassato un potenziometro di alluminio anodizzato, questo mini amplificatore è gradevole da ammirare in ogni arredamento.
Il Kingrex T20U è dotato di convertitore DAC digitale-analogico e di ingresso USB che permette un’agevole collegamento con PC e Mac per l’ascolto di file multimediali e dei servizi di streaming musicale come Spotify, Deezer e i nuovissimi Apple Music e Tidal. Inoltre è anche presente un altro ingresso audio a cui può essere collegato un lettore CD o DVD.
Tidal, il nuovo servizio di streaming musicale

Tidal, il servizio di streaming musicale in alta fedeltà

Tidal, disponibile in Italia dal febbraio scorso, permette di ascoltare 25 milioni di brani musicali e, a differenza dei suoi concorrenti, ne permette l’ascolto con una qualità paragonabile a quella dei CD audio. Su Tidal, infatti, i file musicali sono in riprodotti in modalità lossless, essendo stati compressi senza perdita di dati nel formato FLAC.
Ascoltando su Tidal un brano musicale di qualsiasi genere in qualità lossless si può comprendere quanto il connubio musicale fra John Blue JB3 e Kingrex T20U sia uno dei più entusiasmanti che si possano trovare nello stato dell’arte dell’alta fedeltà: la riproduzione musicale è infatti paragonabile, per la precisione dei dettagli e il calore della timbrica, a impianti ad alta fedeltà dal costo triplo.
L’unica cosa che non bisogna aspettarsi sono pressioni sonore da party, che peraltro non si addicono di certo agli ambienti di dimensioni limitate a cui questa accoppiata si rivolge.

Lascia un commento

Incontraci

Via Massari, 240/32
10148 Torino